Questo articolo è stato letto da 2.242 lettori

Raccolta differenziata porta a porta, “bollette meno care per tutti”

dicembre 11, 2008 by ComuniC@lo  
Filed under blog

Raccolta differenziata porta a porta anche a Cattolica EracleaE’ partita, giorno 09/12/08 la raccolta differenziata porta a porta anche a Cattolica Eraclea. I dipendenti della Sogeir Ato Ag 1, hanno distribuito gli appositi contenitori agli abitanti dei quartieri della Mercede e di San’Antonino fornendo spiegazioni ai cittadini su come fare la raccolta differenziata dei rifiuti.

Nei prossimi giorni, oltre alla classica attività di informazione come i volantini, si terranno degli incontri pubblici nei quartieri, nei quali parteciperanno il sindaco Cosimo Piro e il presidente della Sogeir, Enzo Marinello, per sensibilizzare i cittadini a fare la raccolta differenziata.

“Per rispettare l’ambiente, ma soprattutto per risparmiare sul costo della tariffa. Perché meno saranno i rifiuti non differenziati che conferiremo in discarica – spiega il responsabile della Sogeir a Cattolica Eraclea, Accursio Sclafani – più sarà il risparmio per i cittadini sulla bolletta”.

Sogeir Ato Ag 1Alle famiglie sono stati consegnati un contenitore giallo per raccogliere carta e cartone, uno marrone per la frazione umida e delle buste biodegradabili. Chi trasgredisce le regole della raccolta differenziata rischia una sanzione da parte della Polizia municipale o dei carabinieri. I rifiuti differenziati saranno raccolti porta a porta tre volte a settimana dagli operatori della Sogeir.

Sotto il VIDEO – Raccolta differenziata porta a porta a Cattolica Eraclea

Articoli che potrebbero interessarti:

"U panaru sicilianu", realizzazione del paniere siciliano
Gli "Archi di Pasqua" di San Biagio Platani - FOTO, FOTO 360° E VIDEO
Calogero Salva il Tagano di Aragona
  • Iscriviti gratis

Comments

2 Responses to “Raccolta differenziata porta a porta, “bollette meno care per tutti””
  1. Ciao sono davide, volevo qualche informazione sulla differenziata; allora volevo sapere se il prezzo diminuisce dal prezzo vecchio se la viene differenziata bene o ci vuole na percentuale o come funziona.Visto che noi da circa sei mesi siamo partiti e gia’ siamo all’80%,e visto che quando è partita gia’ è aumentata vorrei sape come funziona davero ok grazie.

  2. Luca Gervasi scrive:

    Ottima iniziativa…solo un paio di domande:
    * Ma ad Agrigento quando iniziano?
    * Sbaglio ho hanno deciso di “sperimentare” solo in alcune zone di Cattolica?

    Spero che ci si muova anche qui…

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*