Questo articolo è stato letto da 10.965 lettori

Calogero Salva il Tagano di Aragona

marzo 24, 2012 by Staff interno  
Filed under Video, blog, tradizioni popolari

Non c’è Pasqua senza “U Taganu”
Inizia con la video preparazione del Tagano di Aragona, la rubrica di cucina tipica siciliana del portale “Mastica Siciliano” volto alla promozione dello “slow life sicily”.
Per “Mastica Siciliano” si intende non solo mangiare i prodotti della nostra terra, quindi a km zero, ma anche parlare il nostro dialetto, vivere e godersi le tradizioni locali e gli eventi, scoprire le nostre bellezze naturalistiche ed architettoniche.

“Bisogna Masticare bene Siciliano, cioè rallentare per apprezzarne ogni singolo particolare.”

Nel primo appuntamento ad Aragona in provincia di Agrigento è stata realizzata la video ricetta del Tagano, specialità culinaria tipica del paese che prende il nome dal particolare tegame di terracotta in cui viene preparato e messo a forno.

Le origini del tagano sono molto lontane, piatto povero che veniva preparato nelle case dei contadini per poi diventare, con il passare degli anni, una componente essenziale delle tradizioni del paese per cui ogni famiglia aragonese non può farne a meno.

Ma la vita frenetica di tutti i giorni della nuova generazione, porta, anche gli abitanti di Aragona, a dare sempre più priorità al lavoro togliendo del tempo prezioso alle tradizioni ed alla preparazione delle pietanze in cucina. Così, con il passare degli anni, la tradizione del tagano nelle case delle famiglie aragonsei stava per scomparire.

Grazie a Calogero, titolare del locale Lo Sperdicchio, il Tagano è salvo.
Per tutti che hanno man mano perso l’abitudine di prepararlo in casa e non vogliono rinunciare alla tradizione si possono affidare a dei “professionisti del tagano”.

INFO:
masticasiciliano.it






Articoli che potrebbero interessarti:

Cristina Graceffa è Miss I Love Agrigento del mese di giugno
Calendario I Love Agrigento 2013, mese di gennaio
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*