Questo articolo è stato letto da 2.003 lettori

Solidarietà, 2000 euro per aiutare Stefano

febbraio 1, 2009 by Staff interno  
Filed under Eventi, Sagra del mandorlo in Fiore, blog

Stefano LattucaE’ stato destinato al piccolo Stefano Lattuca l’incasso della serata del 9° festival internazionale “I Bambini del Mondo” che si è tenuta sabato sera 31 gennaio 2009, al Palacongressi di Agrigento. Tenendo fede allo slogan “I bambini aiutano i bambini” la solidarietà è andata a Stefano Lattuca un bambino di Aragona (AG) di 10 anni affetto da una grave malattia, distonia muscolare, bisognoso di indispensabili e costose cure in Florida.
Il presidente dell’Aifa, Claudio Crscenzo, ha consegnato ai genitori di Stefano, Zina e Giuseppe Lattuca, l’assegno di € 2.004, l’intero incasso della serata “La soidarietà è una delle componenti fondamentali della nostra manifestazione – ha dichiarato Claudio Criscenzo – i Bambini del mondo hanno aiutato i “ninos de rua” assistiti in Brasile da don Gelmni, i missionari del Ghana, ‘associzaione Meter di do Fortnato di Noto. Oggi il nstro pensiero è andato al piccolo Stefano”.Un Palacongressi gremito in ogni ordine di posti per oltre due ore ha appludito l’esibizione di gruppi folcloristici di Croazia, Macedonia, Romania, Ungheria e Ucraina, che hanno dato vita ad un validissiomo spettacolo assieme ai bambini dei gruppi folkloristici agrigentini “Gergent”, “Oratorio Don Guanella”, “I piccoli del Val d’Akragas”, “Città dei Templi” e “I picciotti da purtedda”.

A salutare i piccoli Ambasciatori dell’Unicef, il presidente onorario dell’Aifa, Giovanni Di Maida, il direttore artistico della 64^ Sagra del Mandorlo in fiore Carmelo Cantone e il sindaco di Agrigento Marco Zambuto che ha avuto parole di elogio per i nobili sentimenti che la manifestazione porta avanti.

“E’ questo uno dei momenti più intensi della Sagra – ha detto il sindaco Marco Zambuto – solidarietà, fratellanza, amicizia e pace tra i popoli sono valori che hanno valenza doppia perché portai avanti dai bambini. La città di Agrigento vi sarà sempre vicina”.

Durante la serata, presentata dal giornalista Giusepep Moscato, è stato consegnato, a cura della Società Dante Alighieri il premio per il concorso “ Italia, Immagini e Pensieri” con i quale i piccoli ospiti dei gruppi internazionali sono stati invitati ad esprimere con un disegno la loro partecipazione al Festival. A vincere una ragazza del gruppo della Croazia Adriana Ielovcic che è stata premiata dalla reposnsabile della Dante Alighieri Antonella Ricottone.

Significativa la partecipazione della sezione italiana di Amnesty Internazional, che ha racclto le firme per una petizione mondiale affinchè tutti gli tati garantiscano i diritti fondamentali dei bambini. In occasione del 50° anniversario della Dichiarazione dei diritti del fanciullo, approvata dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1959, è stato distrinuito un opuscoletto contenente proprio la convenzione.

Questa sera, inizio ore 20, presso il museo archeologico “San Nicola” di Agrigento nuovo spettacolo dei gruppi internazionali di Croazia, Macedonia, Romania, Ungheria e Ucraina e conferimento del premio internazionale “Nicholas Green” a cura del’Accademia di Studi Mediterranei, alla presenza dell’arcivescovo di Agrgento Francesco Montenegro. Domani lunedì 2 febbraio i gruppi internazionali si sposteranno nelle scuole e nei centri sociali. In particolare il gruppo dela Macedonia farà visita alle ore 10 ai bambini ricoverati presso il reparto di Pediatria del’ospedade San Giovanni di Dio, per regalare loro un sorriso ma anche offrire un momento di spettacolo.

L’addetto Stampa

Articoli che potrebbero interessarti:

Al Mandorlo in fiore 2010 il Festival Internazionale del Folklore – I BAMBINI DEL MONDO
Calendario I Love Agrigento 2010, mese di Febbraio
Ecco i gruppi della Sagra del Mandorlo 2012
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*