Questo articolo è stato letto da 2.502 lettori

Un resort cinque stelle in Sicilia da 100 milioni di euro nella zona tra Agrigento e Sciacca

agosto 7, 2008 by Staff interno  
Filed under blog

Oman Qaboss Bin SaidE’ uno dei dossier che avrebbe intercettato l’attenzione dell’entourage del sultano dell’ Oman Qaboos Bin Said, che e’ da oggi a Palermo nel famoso panfilo da 155 metri e 5 piani ormeggiato al porto. A quanto risulta a Radiocor, si tratta di un progetto per un resort a cinque stelle nella zona tra Agrigento e Sciacca di cui si sta occupando il TeamBmp, developer nel settore alberghiero di alta gamma.

Un investimento dell’ordine di 100 milioni di euro, che potrebbe vedere il coinvolgimento per la gestione del complesso, incluso un campo da golf, di brand alberghieri del calibro di Four Seasons, Hyatt e Raffle. Intanto si approfondiscono i contatti con gli uomini del sultano, giunto in Sicilia non solo per godersi le bellezze artistiche e naturali dell’isola ma anche per valutare opportunita’ di investimento. Un compito questo sempre piu’ facilitato dai copiosi introiti petroliferi.

Se i contatti, non solo con il sultano ma anche con i big alberghieri, andranno a buon fine, un annuncio potrebbe arrivare a settembre. Nei progetti l’avvio dei lavori potrebbe arrivare tra 12 mesi e il resort accogliere i primi ospiti nel 2011. Il TeamBmp al suo attivo in Sicilia ha gia’ il Donnafugata Resort, un complesso da 220 camere e due campi da golf da 18 buche, sviluppato e poi ceduto alla Sotogrande Nh Hoteles. Il Team puo’ contare su un trait-d’union con l’Oman in Luciano La Noce, socio del Team, oltre che a.d. di Immsi e presidente dei Cantieri Rodriquez che annoverano proprio il sultano tra i clienti di rango.
(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Articoli che potrebbero interessarti:

Musarredi - Complementi d'Arredo
Resort Sole Mediterraneo, Aperto tutto l'anno
Sciacca, Mercanti per Caso
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*