Questo articolo è stato letto da 4.198 lettori

Nuove Etichette per i vini della linea Settesoli

gennaio 30, 2009 by Staff interno  
Filed under Eventi, blog

etichette-testata.jpg

Cantine Settesoli rinnova le etichette della linea portabandiera dell’azienda. Ventata di novità in casa Settesoli: Nero d’Avola, Syrah, Cabernet Sauvignon, Merlot, Inzolia, Grecanico e Syrah Rosato della linea Settesoli si vestono di nuove etichette. Più eleganti e raffinate, saranno a breve presenti sugli scaffali della Grande Distribuzione.

Inzolia - Cantine SettesoliForte degli ottimi risultati emersi dalla ricerca qualitativa sulla propria marca (*), condotta quest’anno dall’azienda per indagare la percezione del brand da parte del consumatore, Settesoli interviene dopo sette anni sull’immagine dei vini della propria linea portabandiera. Il restyling è stato eseguito tenendo conto delle impressioni degli intervistati che hanno riconosciuto a Cantine Settesoli una “marcia in più” rispetto allo scenario concorrenziale, per il vissuto estremamente positivo, l’identità forte e affermata, i contenuti giudicati davvero differenzianti e la capacità di conciliare al meglio qualità e competitività, e hanno evidenziato l’opportunità di rinnovare le precedenti etichette.

Novità nell’immagine finale dei vini anche per la fascetta “Miglior Cantina dell’Anno 2009”, presente su tutte le bottiglie per l’intero anno 2009, a ricordare al consumatore il premio per il miglior rapporto qualità-prezzo assegnato all’azienda dall’Almanacco del Berebene del Gambero Rosso.

Cantine Settesoli, realtà produttiva consolidata e di successo, si trova a Menfi in provincia di Agrigento. I quasi 6.000 ettari dell’azienda costituiscono il vigneto più grande della Sicilia, regione italiana con maggior superficie vitata, di cui rappresentano il 5% del totale.

Nero d’Avola - Cantine SettesoliLa gamma Settesoli è presente oggi a livello nazionale nella maggior parte delle insegne di grande distribuzione, sia nelle superfici di vendita di grandi e medie dimensioni che nei punti vendita di prossimità e vicinato. Concepita nel 2001, è composta solo da monovitigni tra i quali spiccano Nero d’Avola tra i rossi e Inzolia tra i bianchi. L’intera gamma si muove nell’ampio segmento di mercato rappresentato dal formato 0,75 litri che con una quota a valore del 66% si conferma il meglio performante dell’intero mercato vino in grande distribuzione. All’interno del segmento 0,75 lt., sia Nero d’Avola che Inzolia si muovono nella fascia di mercato prevalente, ovvero quella dei vini in vendita tra 3-4 euro.

(*) Fonte: Ricerca nr. 27174/08 – “La Brand Equity di Cantine Settesoli – Rapporto Qualitativo” a cura di Agenzia Maurizio Rocchelli e Istituto di Ricerche Dinamiche

Articoli che potrebbero interessarti:

Zelig a Menfi, quando ridere "fa bene"
Arte, torna a Menfi “La Madonna col Bambino dormiente”
Menfi, rinnovabili: finanziato progetto di mini eolico
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*