Questo articolo è stato letto da 1.828 lettori

Lions Club, visita del Governatore per “Agrigento Chiaramonte”, “Agrigento Valle del Platani” e “Zolfare”

aprile 12, 2010 by Staff interno  
Filed under Comunicati

E’ stato un grande successo, di presenze e di contenuti, la visita del Governatore ai Clubs “Agrigento Chiaramonte”, “Agrigento Valle del Platani” e di “Zolfare”. Un evento come quello di oggi è per i Lionisti l’appuntamento più importante dell’Anno Sociale, che si realizza proprio in occasione della visita del Governatore; oggi domenica 11 aprile è stato presente nella Sede Sociale del Club “Agrigento Chiaramonte”, il “Villa Sikania” Park Hotel, il Governatore del Distretto 108 YB l’Avv. Rosario Pellegrino accompagnato dal suo Staff composto dal Segretario Distrettuale Ing. Antonio Sardo, il Tesoriere Distrettuale Rag. Salvatore Cottone ed il Cerimoniere Distrettuale il Dr. Gaetano Piro.

L’occasione dell’incontro ha dato modo ai rappresentanti Lions di inquadrare l’evento suddetto nell’ambito di un primo importante bilancio, in quanto ci si trova, tra l’altro, al giro di boa dell’Anno Sociale e quindi al momento della valutazione delle attività già svolte e di quelle che rimangono ancora da attuare. La visita del Governatore ha dato modo di effettuare una vera e propria verifica e con successo i Presidenti di Club ed i loro rispettivi staff hanno ricevuto il riconoscimento positivo di lode per l’attività svolta e altrettanto per la posizione amministrativa dando, così, in modo tangibile il senso di una occasione utile ad un travaso di esperienze che i Clubs vivranno nella loro attività di Servizio; questa si fa forte della grande dimensione di un Distretto qual’è il 108 YB, ricco di apprezzate e riconosciute professionalità, di programmi umanitari concreti, di Soci motivati, di un forte senso d’amicizia disinteressata. La Visita del Governatore ha dato modo altresì, ai Soci dei tre Clubs di stringersi intorno ai rappresentanti distrettuali per confermare il progettato lavoro unitario, utile a realizzare quella Carta dei Diritti e dei Doveri per i cittadini del Mediterraneo, senza distinzione di razza, religione e colore della pelle.

Progetti di solidarietà ambiziosi, dunque, quelli dei Lions di Distretto e il Governatore ha lanciato due importanti appuntamenti:

a) il primo per il 20 aprile, data nella quale sarà aperto un Club di “frontiera” e cioè quello di Pantelleria che darà significativamente l’idea dell’apertura umanitaria e formativa che si proietta dal Mediterraneo verso i paesi meno fortunati dell’Africa;

b) il secondo è dato per il 20 giugno che rappresenterà un altro momento qualificante della strateggia che porterà il Distretto unitamente alle quattro Università siciliane alla definizione di un piano che consentirà una perfetta integrazione di studenti Africani, che potranno avvalersi della generosità delle istituzioni sociali come i Linos Clubs e delle Istituzioni reali qual’è l’Università. La “sala gialla” presso l’Università di Palermo sarà il luogo dove saranno siglati i protocolli e gli impegni utili ad assicurare la frequenza universitaria a fratelli meno ambienti d’Africa senza che per loro gravi l’onere economico delle tasse; garantire, altresì, agli stessi un soggiorno completo tramite la generosità di chi oggi rappresenta una fascia sociale che intende con passione dare risposte concrete “con” e non “per”.

L’incontro con i Clubs si è concluso con l’assegnazione di riconoscimenti per le varie attività svolte dai Soci che si sono particolarmente distinti per impegno.

Articoli che potrebbero interessarti:

CLUB LIONS AGRIGENTO CHIARAMONTE: PASSAGGIO DELLA CAMPANA
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*