Questo articolo è stato letto da 4.476 lettori

Legambiente, Guida Blu 2009: il mare di Menfi premiato con 4 vele

maggio 28, 2009 by Staff interno  
Filed under blog

Mare di MenfiMenfi conquista 4 vele della Guida Blu di Legambiente, la classifica sulla qualità ambientale delle località turistiche costiere, pubblicata con il contributo di Touring Club Italiano. Il comune dell’Agrigentino conferma il risultato conseguito anche nell’edizione precedente, col riconoscimento ulteriore di un mare pulito, paesaggi da cartolina, spiagge incantevoli ma anche arte, buona cucina e soprattutto rispetto dell’ambiente e attenzione alla sostenibilità.

”Siamo particolarmente lieti – dice il sindaco di Menfi, Michele Botta – di ricevere questo ulteriore riconoscimento per il nostro mare e le nostre spiagge che premia anche il nostro impegno per mantenerli al meglio, incoraggiandoci a migliorare l’offerta turistica e territoriale”.

Menfi conferma dunque l’eccellenza ambientale e turistica riconosciuta nei giorni scorsi anche dalla 13ma Bandiera Blu d’Europa assegnata dalla Fee.

“Quelli che ogni estate suggeriamo come meta di vacanze nella Guida Blu – ha commentato Sebastiano Venneri, vicepresidente nazionale di Legambiente alla presentazione di stamani a Roma – sono luoghi che hanno scommesso sulla qualità nella gestione del territorio, nell’erogazione dei servizi, nella manutenzione dei centri storici, nell’offerta enogastronomica. I nostri riconoscimenti sono frutto del lavoro svolto da Goletta Verde durante i suoi viaggi ma anche del patrimonio di conoscenze delle centinaia di gruppi locali di Legambiente”.

Articoli che potrebbero interessarti:

Zelig a Menfi, quando ridere "fa bene"
Rai, le telecamere di Linea Verde a Menfi (AG)
Menfi, rinnovabili: finanziato progetto di mini eolico
  • Iscriviti gratis

Comments

One Response to “Legambiente, Guida Blu 2009: il mare di Menfi premiato con 4 vele”
  1. Fausto scrive:

    posto incantevole mare freddo ma pulito e trasparente luogo coltura mente molto ricco di storia e di tradizioni,peccato la pulizia dei luoghi delle spiaggia e dei locali adibiti a strutture turistiche.amministrazioni assenti completamente sui servizi turistici,non attenti ai servizi essenziali per le strutture ricettive ed infine una mancanza di organizzazione eventi per incrementare le presenze,tutto si basa solo su un unico evento importante si per il territorio ma sicuramente,non sufficiente a vocazione turistica a 360 gradi Inicom (festa di paese con rilevanza assoluta del prodotto unico del territorio,Vino.

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*