Questo articolo è stato letto da 1.137 lettori

La Sicilia penultima Regione italiana nella raccolta differenziata della carta

agosto 7, 2008 by Staff interno  
Filed under blog

ingrandisci immaggineLa Sicilia è la penultima regione italiana nella raccolta differenziata della carta e del cartone: con una una media procapite di 16,1 kg per abitante supera infatti soltanto il Molise che, nel corso del 2007, ha raccolto 11,2 Kg/abitante.

Questo è quanto emerge dal XIII Rapporto sulla Raccolta Differenziata di Carta e Cartone pubblicato da Comieco. I dati emersi collocano la regione ancora lontana dalle prime tre regioni classificate: Toscana, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta hanno infatti raccolto rispettivamente 81,9, 79,8 e 68,6 kg/abitante ma i risultati della Sicilia del 2007 mostrano un leggero miglioramento rispetto al 2006 con un aumento della raccolta del 2,2% (+ 1.743,5 tonnellate).

Tra le province siciliane il primato del 2007 appartiene a Ragusa, con una media procapite di 24,5 kg/ab. La media nazionale di 44,7 kg per abitante è tuttavia ancora lontana – commenta Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco” Al secondo posto tra le province siciliane si colloca Palermo, con 22,8 kg/ab terza invece Trapani che con 16,6 kg/ab precede di poco Catania (16,1 kg/ab). Seguono più distanziate Agrigento (13,9 kg/ab), Enna (13,0 kg/ab) e Caltanissetta (10,7 kg/ab), mentre chiudono la classifica Messina e Siracusa con 8,8 e 8,0 kg/abitante.

Grazie all’aumento della raccolta differenziata i comuni della regione hanno potuto beneficiare di notevoli vantaggi economici:
“La raccolta differenziata di carta e cartone realizza benefici per tutti i cittadini: solo nel 2007 il sistema Comieco ha trasferito ai comuni della Sicilia oltre 4.000.000 euro per come corrispettivo per i servizi di raccolta differenziata” ha concluso Montalbetti.
  • Comieco è il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base Cellulosica. Il Consorzio ha come compito istituzionale il raggiungimento degli obiettivi fissati dalla Direttiva 2004/12/CE e recepiti dalla legislazione nazionale. A Comieco aderiscono circa 3.500 imprese della filiera cartaria. Per realizzare questi obiettivi il Consorzio ha sottoscritto 646 convenzioni sulla raccolta differenziata che coinvolgono quasi il 90% dei cittadini italiani (dati aggiornati al 31dicembre 2007).

( www.vivienna.it )

Articoli che potrebbero interessarti:

Musarredi - Complementi d'Arredo
Infissi e Serramenti Baldarelli
“Il Magico Mondo di Verino il Burattino” e la cultura della raccolta differenziata
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*