Questo articolo è stato letto da 1.279 lettori

La “rondine ungherese” torna al Castello Chiaramonte di Favara

giugno 19, 2008 by Staff interno  
Filed under Eventi, blog

Cecilia OrosziVenerdì 20 giugno alle ore 21.00 presso il Castello Chiaramonte di Favara, Cecilia Oroszi, la rondine ungherese, torna protagonista con un concerto di chitarra classica nell’ambito della Stagione Concertistica di Musica Classica 2008 organizzata dall’Associazione Musicale “Fryderyk Chopin” di Agrigento sotto la Direzione Artistica di Mariarita Pellitteri e con il patrocinio dei Comuni di Agrigento, Favara, Aragona e del Comitato provinciale dell’AICS di Agrigento.
L’artista ungherese, nata a Szekszard, si è laureata in chitarra classica e pedagogia musicale all’Università di Budapest, specializzandosi successivamente all’Università di Vienna ed ottenendo il titolo di concertista. Dall’elegante stile esecutivo, così come eleganti e sicure sono le sue affusolate dita che sfiorano leggere le corde della chitarra, Cecilia svolge la sua attività artistica in ogni parte del mondo ed è particolarmente stimata ed apprezzata anche per il suo spessore musicale riconosciuto tra gli altri dal professore spagnolo Don Demetrio Ballestreros uno dei massimi cattedratici di chitarra classica del mondo. Nel corso della serata saranno eseguiti brani di J. Dowland, J. S. Bach, F. Tàrrega e Dàvid Pavlovits. Il concerto si avvarrà, durante l’intermezzo, della collaborazione culturale di Gaspare Agnello che parlerà, in sintesi, dello scrittore favarese, ormai scomparso, Antonio Russello.
Al termine del concerto sarà assegnato da parte dell’Amministrazione Comunale di Favara un premio speciale al Caporale Magg. Pitanza Antonella per l’impegno umanitario profuso in alcune zone dell’est interessate da operazioni belliche.
Presenta Lillina Chiarenza.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti a sedere.

Articoli che potrebbero interessarti:

Sagra del "tarallo" a Racalmuto
U Tiggì in sicilianu – Claudia Bellavia, candidata velina
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*