Questo articolo è stato letto da 2.561 lettori

Inizia la Vendemmia nel vigneto più grande della Sicilia

settembre 9, 2008 by Staff interno  
Filed under blog

VendemmiaLa vendemmia Settesoli è iniziata il 27 agosto con la raccolta delle uve autoctone di Nero d’Avola, Syrah, Inzolia e terminerà la prima decade di ottobre con il Grecanico. Più di un mese di fervente attività è dunque in corso nel vigneto più grande della Sicilia: quasi 6.000 ettari vitati distribuiti tra circa 1.800 soci.

Le condizioni climatiche e le temperature nella norma ( 30-32 gradi circa durante il giorno; 19-21 durante la notte ) stanno facilitando la graduale e corretta maturazione delle uve conferendo complessità aromatiche e grande eleganza ai vini. Sul fronte fitosanitario, le uve sono state eccellenti grazie alla preziosa sinergia di sole e vento, e ai trattamenti sui vigneti, che hanno ostacolato l’insorgere di malattie, consentendo quindi previsioni incoraggianti ed ottimistiche: secondo l’agronomo, Filippo Buttafuoco, responsabile vitivinicolo di Cantine Settesoli “La vendemmia ad oggi sembra meravigliosa per qualità. Per quanto riguarda le quantità, prevediamo che sia conforme alla media delle altre annate.”

In una annata come questa a fare la differenza sarà ancora il grande lavoro in vigna dei produttori, che hanno garantito un ottimo livello qualitativo delle uve, unito all’avanzata tecnologia enologica di Cantine Settesoli.

Puntare sulla qualità del prodotto, più che sulla sua quantità, rappresenta un modo per tutelare il consumatore e una garanzia di valore per il vino Settesoli, che ha come prerogativa quella di distinguersi per le sue peculiarità organolettiche mantenendo un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Cantine Settesoli si trova a Menfi in provincia di Agrigento, al centro di quell’ampio tratto della Sicilia sud-occidentale che degrada dolcemente verso il Mediterraneo. In questa porzione di terreno collinare, che fu parte della Magna Grecia e si estende tra i templi di Agrigento e Selinunte, il sole, il clima e la particolare fertilità dei terreni hanno sin dall’antichità favorito la pratica e il culto della viticoltura. I quasi 6.000 ettari di Settesoli costituiscono il vigneto più grande della Sicilia, regione italiana con maggior superficie vitata, di cui rappresentano il 5% del totale.

L’azienda vive con il territorio in cui cresce e si sviluppa uno stretto legame di appartenenza. Da sempre si fa promotrice di eventi e iniziative che valorizzino la Sicilia, la sua cultura, le sue bellezze, i suoi prodotti, divenendo vero e proprio punto di riferimento anche turistico-culturale per il suo distretto.

www.cantinesettesoli.it

Articoli che potrebbero interessarti:

Porto Palo di Menfi, arrivano bus navetta per pub e discoteche
Fausto Leali in concerto a Menfi
Menfi, INYCON 2010 - programma
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*