Questo articolo è stato letto da 3.949 lettori

Greenway Ferdinandea Porto Palo – Menfi – Sciacca – Ribera

aprile 27, 2010 by Staff interno  
Filed under blog

Finanziata la pista ciclabile più lunga d’Italia per un importo di oltre nove milioni di euro.
“Quello di oggi non è un risultato occasionale – dice il Sindaco di Menfi, Michele Botta – ma il frutto di una visione strategica ben precisa che è quella di coniugare tutte le piccole attività economiche ed imprenditoriali (agricoltura, vino, turismo) alle grandi opportunità naturalistiche che ci da il nostro territorio.
Entriamo in una fetta di mercato che è quella del turismo ambientale che negli ultimi anni è aumentato notevolmente in termini di percentuale: è un ulteriore risultato per una più ampia strategia che vuole estendere l’offerta turistica e destagionalizzare i flussi verso la nostra area, puntando a una politica ambientale che valorizzi il meraviglioso proscenio naturale e culturale della nostra zona.”

I progetti di piste ciclabili sono state ritenute ammissibili al finanziamento nell’ambito dell’intervento 3.3.2.4 del P.O F.E.S.R 2007 – 2013.

“Questo intervento non è altro che l’inizio di un progetto più ampio – continua il Sindaco Botta – che è già presente nel PIST che abbiamo presentato e che ha la funzione di creare un anello che collega la fascia costiera con la montagna creando così un percorso turistico unico in Sicilia al pari di quelle esistenti in altre realtà europee.”

Infatti, oltre alla pista “ferdinandea”, è stato approvato il progetto “Dalla campagna al mare”, da parte dei Comuni di Cattolica Eraclea, Montallegro, Siculiana e Realmonte.

“Questo progetto – conclude il Sindaco – nasce da un’analisi di utilità economica in cui a un investimento pubblico farà seguito un ritorno economico elevato per chi vorrà investire nel settore turistico.
Questa infrastruttura rappresenterà lo start up di un nuovo progetto che sottoporremo al Ministero del Turismo per dare la possibilità ai nostri imprenditori di ottenere ulteriori finanziamenti pubblici, essendo essa stessa l’asse portante di un vero e proprio pacchetto turistico costituito da servizi (tra cui il Wireless vicino la tratta
ferroviaria), bed & breakfast, sport e cultura.”
Menfi ha svolto un ruolo fondamentale di promotore e coordinatore dell’intera iniziativa.

Articoli che potrebbero interessarti:

GreenWay Sicilia, la pista più lunga d’Italia
Mare, Menfi riceve la 14ma Bandiera Blu
Menfi, Porto Turistico: si lavora sui fondali
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*