Questo articolo è stato letto da 1.886 lettori

Fiera MIA Rimini, successo per le aziende siciliane

febbraio 26, 2009 by Staff interno  
Filed under Eventi, blog

Fiera MIA Rimini - Mostra Internazionale dell’Alimentazione
Grande successo per una nutrita delegazione di aziende siciliane che, grazie all’Assessorato Regionale Cooperazione Commercio Artigianato e Pesca della Regione Siciliana retto dall’ On. Ass. Giovanni Roberto Di Mauro, hanno preso parte alla 39a edizione della MIA (Mostra Internazionale dell’Alimentazione) tenutasi a Rimini dal 14 al 17 febbraio 2009. L’area riservata alla Regione Siciliana, infatti, è stata costante meta di buyer e visitatori.

“E’ un modo per promuovere i nostri prodotti incrementando i rapporti commerciali tra le nostre aziende e quelle internazionali – ha detto Roberto Di Mauro. Tutto questo – ha continuato – si inquadra nell’ambito di un progetto politico che tende a supportare ed accompagnare le realtà produttive isolane verso manifestazioni fieristiche che, aprendo spazi verso nuovi mercati,possano potenziare i rapporti commerciali delle nostre imprese”.
“MIA rappresenta una importante vetrina espositiva che ha visto protagoniste le eccellenze alimentari siciliane, ha detto l’esperto in marketing Alfonso Vassallo che ha anche curato la realizzazione degli stands per l’A.R.C.C.A.P. (Assessorato Regionale alla Cooperazone Commercio Artigianato e Pesca), i maggiori chef italiani e stranieri presenti hanno apprezzato e lodato il pregio delle produzioni presentate. Protagonista indiscusso è stato il “Cannolo Siciliano” proposto da Kreadoc, Azienda Crapanzano e Dolce Onorio. Apprezzatissimo anche il “Panettone al pistacchio di Raffadali”,dell’ Azienda Di Stefano che vanta il primato mondiale di unicità del prodotto”.

Articoli che potrebbero interessarti:

Musarredi - Complementi d'Arredo
Il pane fatto in casa alla Raffadalese
I "Purciddrati" Siciliani, dolce tipico Natalizio - Foto e Video
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*