Questo articolo è stato letto da 1.294 lettori

Centri commerciali naturali, pronte le norme di attuazione

febbraio 13, 2009 by Staff interno  
Filed under blog

bottega.jpg
Verranno pubblicate a giorni sulla GURS le norme di attuazione dell’art. 9 della L.R. N 10 del 16.09.2005 sui centri commerciali naturali. Ne ha dato comunicazione l’Ass. Regionale alla Cooperazione Commercio Artigianato e Pesca On. Giovanni Roberto Di Mauro che, intende in questo modo portare avanti la politica della valorizzazione dei centri storici, riqualificandoli, migliorandone la vivibilità urbana e accrescendone contestualmente i servizi offerti alla collettività, ai consumatori e ai turisti.

Allo scopo è stato istituito presso il Dipartimento Cooperazione, l’elenco regionale dei CCN accreditati con apposito provvedimento assessoriale. Quest’ultimo verrà emanato, dopo che gli stessi avranno inoltrato istanza ai sindaci competenti per territorio e questi, a seguito di delibera del consiglio comunale, avranno provveduto ad inoltrare richiesta di accreditamento all’ Assessorato. Regionale alla C.C.A.P.

“I Centri commerciali naturali ,ha detto l’On. Ass. alla C.C.A.P, agendo in rete come soggetto di una variegata offerta commerciale, danno nuovo impulso al sistema economico locale, evidenziandone anche le caratteristiche storico culturali, con una conseguente positiva ricaduta per l’economia del territorio nonché per il turismo. Ma c’è di più- continua Di Mauro . Le attività ,ad integrazione del commercio, che potranno svolgere i centri commerciali naturali saranno molteplici. Si va dalla realizzazione di eventi, alle attività di animazione urbana,accordi con enti di promozione turistica per l’offerta di pacchetti turistici integrati con le offerte del commercio e artigianato, riconversione di immobili non utilizzati, organizzazione di manifestazioni culturali, e molte altre possibilità che sono contenute nelle norme di attuazione varate che, renderanno gli stessi, punto di riferimento vivo e che innescherà un processo virtuoso in termini di prodotti e servizi. I Centri commerciali naturali -ha concluso l’ On. Ass. Di Mauro-potranno anche ricevere incentivi, economici e di supporto tecnico ,sia dalla Regione che dagli altri enti locali e territoriali con i quali stipuleranno accordi per il perseguimento delle loro finalità, mediante la elaborazione e realizzazione di iniziative di marketing territoriale.”

foto testata “Bottega del maniscalco” by Bruno Taddei

Articoli che potrebbero interessarti:

L’anima di Agrigento: un patrimonio da vivere
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*