Questo articolo è stato letto da 2.680 lettori

Agrigento, Aeroporto Fantasma

ottobre 7, 2008 by Staff interno  
Filed under blog

Aeroporto fantasma di AgrigentoPer tutti coloro che non hanno visto il servizio trasmesso il 30/09/2008 da Striscia la Notizia sull’aeropoto fantasma di Agrigento, proponiamo questo articolo che delucida in breve l’accaduto. Almeno se qualcuno ci riderà in faccia sappiamo perchè. Dopo olre quarant’anni siamo giunti al capolinea e purtroppo l’epilogo era prevedibile visto la folle idea di costruire un’aeroporto in piena zona collinare e visto che per rilanciare lo sviluppo economico e turistico della provincia di Agrigento si era pronti ad abbattere la casa natale di Leonardo Sciascia che forse rientra proprio tra quei beni che bisogna salvaguardare.

Ma il fine giustifica i mezzi anche se la maggioranza degli agrigentini non ha capito se questo fine è veramente a servizio della collettività o al servizio di quei pochi che ad oggi hanno tratto solo vantaggi da questa grandiosa iniziativa. Infatti, come riferisce l’inviata di Striscia la Notizia, Stefania Petyx, da circa tredici anni un Consiglio di Amministrazione della società Aavt è stato regolarmente pagato per l’espletamento delle proprie funzioni. Il meritato “NO” alla realizzazione dell’Aeroporto di Agrigento vanifica l’opportunità per la nostra provincia di incrementare lo sviluppo turistico ed economico a discapito soprattutto dei numerosi giovani disoccupati che sono costretti a lasciare la propria terra natia per trovare fortuna altrove.

Appprofondimenti:

Articoli che potrebbero interessarti:

Si gira film a Naro: La scomparsa di Patò di Andrea Cammilleri
Racalmuto, programma di Natale 2009
L'Altra Agrigento, ottavo numero in edicola
  • Iscriviti gratis

Comments

One Response to “Agrigento, Aeroporto Fantasma”
  1. mimmuzzo 55 scrive:

    La storia infinita dell’Aeroporto di Agrigento risale al 1957,prevista costruzione nell’attuale Zona industriale.Nel tempo nacquero altri siti senza alcuna conclusione.Ricordiamoci che nel 1942,a Misilina,nasceva un’aeroporto militare americano,prettamente operativo…che fine ha fatto?A distanza di molti anni lo stesso aeroporto fà parte delle strutture NATO.Oggi ci sono seminate le fave e costruite casette coloniche….Peccato!!!!!

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*