Questo articolo è stato letto da 5.836 lettori

Miss Mondo Italia 2009, alla finalissima del 13 giugno accedono quattro siciliane

giugno 5, 2009 by Staff interno  
Filed under Eventi, blog

Tre ragazze siciliane della Top Stage Management di Giuseppe Dimora accedono alla finalissima che si terrà il prossimo 13 giugno a Gallipoli, sede italiana divenuta ormai ufficiale del più noto concorso internazionale di bellezza. Agata Alonzo di Catania, Eliana Crapanzano di Agrigento ed Alessia Di Fraia di Carini si sono aggiudicati il passaggio attraverso la semifinale nazionale che si è svolta il 2 giugno nel complesso alberghiero pugliese del Sirenè Resort.Le “nostre” siciliane andranno ad aggiungersi alla già incoronata Miss Mondo Sicilia, la catanese Maria Ester Grasso che accede di diritto alla finale. Rammarico per Oriana Pisciotto di Agrigento, Matilde Siracusano di Messina e Sharon Trentacoste che purtroppo si sono “infrante” all’ultimo scoglio.Cresce pertanto la suspence fino al 13 giugno quando verrà incoronata la nuova Miss Mondo Italia che rappresenterà il nostro paese nella finale mondiale di Johannesburg in Sud Africa.Partito anche il concorso telematico Miss Mondo web abbinato al portale di www. Repubblica.it. Tutti gli internauti o i lettori del quotidiano nazionale potranno accedere sul sito del quotidiano nazionale e votare la loro miss preferita. La votazione che terminerà prima della finale del 13 giugno 2009, sarà utile a decretare la vincente della fascia speciale “Miss Mondo Italia Web – www.repubblica.it”.Le foto delle 51 finaliste ed ogni altro particolare delle fasi finali del concorso a livello nazionale sono fruibili consultando il sito ufficiale del concorso.

Articoli che potrebbero interessarti:

Baia Imperiale di Canicattì, tra MUSICA-CABARET-ANIMAZIONE e le ragazze di Miss Mondo
Selezione Provinciale Miss Mondo Italia, Vince Ellison
Calendario I Love Agrigento 2010, scarica il mese di Luglio
  • Iscriviti gratis

Commenti

Facci sapere la tua opinione...
se vuoi mostrare la tua foto sul commento, vai su gravatar!

*